Dentro una pentola a pressione

Cazzo ci sono momenti nella vita che tutto o quasi va male, non combina, non quadra, sono momenti in cui ti sembra di essere un re Mida al contrario, momenti in cui qualsiasi cosa tocchi si deteriora.
Val ben a poco notare che in realtà non dipende tutto da te, anzi, forse solo in minima parte, perché riuscire a sostenere la merda che ti piove addosso è una qualità necessaria a vivere.
Ma in questi momenti non te la senti sei dentro la pentola a pressione e vorresti solo uscirne.
Per liberarti vorresti tornare a respirare allora dato che ci sei che almeno sia aria buona e nuova.
Adesso le cose positive non sai apprezzarle e quelle negative le drammatizzi.

Certo che beh, puff, che palle