Il suo bieco cinismo

Seduto al tavolo, me la ricordavo gioviale che tra una battuta irriverente e l’altra passava la serata canzonando la presentatrice del programma del mercoledì sera.

Però quella sera era sdraiata sul divano, debole e dolorante.

La guardavo mentre stiravo e cercavo di tirarle su il morale sparando qualche cazzata. In quello mi aveva sempre sovrastato. Le mie hanno sempre fatto meno ridere delle sue, devo ammetterlo.

Quella sera la bionda al televisore stava dando il meglio di sè, alla ricerca del particolare scabroso, dimentica di ogni pur banale norma di educazione minima.

Era bello prendere per il culo il suo bieco cinismo.

 

Annunci

4 thoughts on “Il suo bieco cinismo

Lascia un commento. Scrì innoi su chi oisi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...