È finito il 2012

Abbiamo in canna un post in comune con tutto il meglio e il peggio dello scorso anno per noi 4. Il nostro bilancio, come abbiamo visto/vissuto l’anno. L’abbiamo fatto per il 2011 lo facciamo anche per il 2012.

Nel frattempo, devastato dal sonno perché la piccola mi ha alzato alle 6 questa mattina, volevo semplicemente esprimere un parere positivo nei confronti del post del primo Gennaio di Corradino Mineo di Rainews24, che si trova qui.

In particolare mi fa piacere sottolineare e riportare questo passaggio:

“Perché -scrive- tanto scandalo sul femminicidio in Italia e non si dà, invece, I’ll dovuto risalto all’odio per le donne così diffuso nel mondo islamico”?

Rispondo con un vecchio, abusato, adagio sulla professione giornalistica : la notizia è quando un uomo morde un cane non veceversa. In un paese, l’Italia, permeato dalla cultura della democrazia e toccato dallo spirito dei Lumi, con una Costituzione che protegge ed esalta libertà e diritti delle persone, ci sono ancora troppi (mariti, fratelli, amanti) che considerano la donna un oggetto di loro proprietà, da gettare via quando piu non gli conviene. Perché? Perché un prete cattolico, 50 anni dopo I’ll Concilio, può ancora scrivere : “Se la sono voluta, con quei vestiti attillati e il rossetto sulle labbra”. Altro che notizia! Scriviamo, diciamo, facciamo troppo poco per denunciare questa belluina italica violenza!

Annunci

Lascia un commento. Scrì innoi su chi oisi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...