I piatti di carta

Maurreddu: Deh, ma di cosa ti lagni? Giammai ti negai la bisogna di tal acquisto!

Merylyn: allora compro anche i piatti però non dirmi di no e poi non ci sono

Maurreddu: Ahi lasso, non errare oltre recati presso la bottega!  Mena teco la dolce prole.

Merylyn: ma vai affanculo  ora se non ci sono dove se la mangiano la pizza

Maurreddu: Tipico del volgo usare disonorevoli locuzioni con un gentiluomo!

Merylyn: ma vai a rifanculo  ciao

Annunci

3 thoughts on “I piatti di carta

Lascia un commento. Scrì innoi su chi oisi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...